Deumidificazione ed asciugatura di ambienti, soffitti, muri, pareti, massetti e pavimenti parquet

Deumidificazione, asciugatura ed essicazione in edilizia e nell’industria. Asciugatura di pareti, soffitti e muri, pavimenti o ambienti, appartamenti e locali con danni da allagamento, con fenomeni di umidità di risalita o umidità. Bonifica e ripristino dei luoghi in seguito a rotture tubazioni ed allagamenti: risarcimento danni da assicurazioni o in contenziosi legali. Eliminare rapidamente acqua da garage, cantine, appartamenti, locali semi interrati.

Problemi di allagamento ed umidità in ambienti, soffitti, muri, pareti, massetti e pavimenti parquet?

deumidificazione
deumidificazione di ambienti ed asciugatura di pareti, soffitti e massetti

Per la risoluzione dei problemi di umidità negli ambiti sia residenziali, turistici che industriali, vi è una combinazione di servizi di diagnosi, deumidificazione, asciugatura ed essicazione che possono essere applicate per la risoluzione di problematiche di umidità nelle strutture, sia esse in pavimenti, pareti o solai di copertura.

Deumidificazione ed asciugatura di ambienti, soffitti, muri, pareti, massetti e pavimentazione sono pertanto possibili solo grazie ad un mix di attività e studi da eseguirsi nei luoghi con problematiche.

Grazie ad un diagnosi ed un processo di asciugatura e deumidificazione sarà possibile eseguire rapidamenti il ripristino dei luoghi.

A corredo della diagnosi è prevista una relazione tecnica e strumentale al fine di disporre di una documentazione per azioni legali o per rimborsi assicurativi.

Non è una semplice deumificazione con l’installazione di apparecchiature ma è effettuato uno studio preliminare, delle verifiche nel corso delle fasi di bonifica e nel post intervento: il tutto abbinato a diagnosi strumentali eseguite in maniera non invasiva.

Le consulenze offerte in tale settore non si limitano infatti alla sola fase operativa ed esecutiva sul campo con l’installazione di apparecchiature professionali ma anche grazie ad un mix di diagnosi specifiche per la risoluzione della problematica eventualmente presente sui luoghi e non accertabile in prima battura da una ispezione visiva.

Scacco matto in 4 mosse ai problemi di umidità ed allagamento: deumidificazione ed asciugatura di ambienti, soffitti, muri, pareti, massetti e pavimentazione

Deumidificazione
Ascigatura di ambienti, deumificazione di pareti

Le fasi operative sul campo sono precedute da una serie di attività indispensabili quali ad esempio una completa diagnostica strumentale accurata eseguita da tecnici con molteplici anni di esperianza nel settore che impiegano molteplici strumentazioni (termocamera, igrometri a contatto, termoigrometri, datalogger, localizzatori di tubazioni, ecc.).

Dopo un’accurata fase di ispezione del sito oggetto di intervento, vi è pertanto una preanalisi tecnica e strumentale, l’elaborazione dei dati,  e solo in seguito è eseguita la successiva fase operativa sui luoghi mediante la preparazione del sito con la posa in opera di apparecchiature e strumentazioni professionali che verranno opportunamente installate e scelte per la migliore fase di bonifica.

A seconda dei risultati ottenuti dalla fase preliminare, di una eventuale fase di verifica intermedia al fine di accertarsi dei risultati di bonifica attesi, nella fase finale è riproposto un controllo generale delle strutture in quanto solo al termine di queste 3 attività si potrà definire conclusa la procedura di bonifica del sito oggetto di allagamento o di umidità oo acqua presenti negli ambienti/strutture. L’ultimazione delle procedure di bonifica dei luoghi sarà pertanto definito concluso quando i risultati attesi saranno confermati e verificati strumentalmente e non come spesso è offerto dalla concorrenza o da tecnici improvvisati mediante una stima alla cieca ed a priori dei tempi necessari alla bonifica e spesso senza neanche aver eseguito una diagnosi strumentale preliminare delle strutture o addirittura visionato gli ambienti.

Al termine delle attività sul campo, sarà redatta una relazione tecnica e termografica certificata al fine di documentare tutte le fasi e le attività di bonifica eseguite.

Asciugatura pareti in seguito ad allagamento
Asciugatura pareti in seguito ad allagamento

Un tale approccio trova consenso anche in ambito assicurativo o in caso di contenzioso legale o come risarcimento dei danni presenti negli ambienti in seguito ad un processo di allagamento dovuto a terzi parti.

Le diagnosi e le procedure di bonifica possono anche essere impiegate in altri casi ovvero non solo in eventi di allagamenti o in caso di rotture di tubazioni idriche, ma ad esempio nelle fasi successive ad interventi di ristrutturazione edilizie dopo le quali un ripristino rapido dei luoghi è necessario e più idoneo grazie alle fasi di asciugatura rapida degli ambienti.

Le aree di impiego delle nostre consulenze in ambito edile dove vi sono attività inerenti la necessità di realizzare:

  • Una rapida e veloce essiccazione edile al fine di asciugare rapidamente i manufatti edilizi di nuova costruzione o in fase di ristrutturazione;
  • Attività di essiccazione in seguito a danni causati dalla presenza di acqua dovuta a cause accidentali come guasti idrici ovvero di rotture di tubazioni (idriche a pressione o di riscaldamento) o per allagamenti in seguito a calamità naturali;
  • Deumidificazione di locali interni ad edifici in seguito a ristrutturazioni;
  • Deumidificazione di massetti prima dell’esecuzione di opere murarie o di pavimentazioni (in particolar modo di parquet);
  • Processi di asciugatura dell’aria in ambienti interni destinati allo stoccaggio di materiali estremamente sensibilità all’umidità o di prodotti alimentari.

Le aree di impiego delle nostre consulenze in ambito industriale dove vi attività inerenti la necessità di realizzare:

  • Negli impianti di produzione e stoccaggio di beni con particolare e restringenti esigenze riguardo all’umidità ambientale;
  • Laddove vi sono necessità di essiccazione industriale di processi e di prodotti, deumidificazione ambientale;
  • Dove è richiesto l’abbattimento dell’umidità ambientale per la prevenzione di danni di apparecchiature e beni strumentali particolarmente sensibili all’umidità;
  • Dove è necessario limitare al minimo il rischio di formazione di condensa in ambienti produttivi o di stoccaggio.